Youtube

Rapporto Pew Internet Center, i rischi per la libertà online

Secondo un’indagine del Pew Internet Center i maggiori rischi che internet corre nel futuro sono le forme di censura da parte dei governi, le pressioni delle aziende che possono compromettere la neutralità della rete e i crescenti timori di essere sorvegliati nelle comunicazioni elettroniche in stile Grande Fratello. Il quadro emerge da interviste a oltre mille esperti e analisti di settore

Per il rapporto ‘2014 Future of the Internet’, la maggior parte degli intervistati (65%) pensa che non ci saranno significativi cambiamenti rispetto agli ostacoli che le persone già incontrano per collegarsi in rete o condividere contenuti online. Tuttavia qualche preoccupazione c’è e sono quattro i rischi maggiori messi in evidenza.

Al primo posto l’ingerenza degli Stati con forme di censura o di filtro ai contenuti in rete. In secondo luogo, sulla scia di scandali come il Datagate o relativi alla sorveglianza online di governi e aziende, è la fiducia degli internauti che potrebbe scemare. Al terzo posto si teme per la neutralità della rete, ovvero per pressioni commerciali che potrebbero influire sull’apertura di internet. Infine gli esperti temono che gli sforzi per correggere il problema dell’eccesso di informazioni online possano trasformarsi in un boomerang, contrastando la condivisione di contenuti

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top