Italia

Intitolata a Giancarlo Siani l’aula consiliare della Regione Campana

L’aula consiliare della Regione Campania è stata intitolata a Giancarlo Siani, il giornalista de Il Mattino ucciso dalla camorra del 1985.

“Oggi per la nostra regione e’ una bella  giornata”. Con queste parola ha introdotto la cerimonia  il presidente del consiglio regionale campano, Rosa D’Amelio.

“Questa mattina vorrei ripartire  dalla legge regionale del 1985 che promuove la cultura della legalita’ nelle scuole – dice D’Amelio -. Non e’ una cerimonia fredda, vogliamo promuovere la cultura della legalita’, abbiamo deciso di pubblicare gli atti di questa cerimonia per metterli a disposizione dei ragazzi che verranno ospitati qui per l’iniziativa ‘Ragazzi in aula’. Siani era un giovane con curiosita’ intellettuale, un ragazzo napoletano che voleva fare bene il proprio lavoro. Questo esempio vogliamo diffondere la cultura della legalita’ tra i ragazzi”.

“Nell’ultimo articolo Siani confermava la propria capacita’ di fare inchiesta, cogliendo la capacita’ di trasformazione del territorio descrivendo l’hinterland napoletano. Siani si stava occupando dell’intreccio tra camorra e politica prima di morire. Il nostro impegno – conclude – e’ che il lavoro di Giancarlo non
vada disperso ma sia continuato da tanti altri ragazzi e ragazze”

To Top