Multimedia

Editorpress rinnova il look e si affida alla creatività di Dario Acierno

Editorpress si rinnova, dal 1 aprile il network ha rinnovato radicalmente la veste grafica, i loghi, i colori e l’esperienza di navigazione. Editorpress nato come magazine di informazione sui new media, social network e tecnologia ha allargato i campi di interesse creando dei canali digitali dedicati ai vari temi: news, turismo, storia, lifestyle, media,  finanza ed investimenti e altro.

Il restyling grafico è stato affidato al creativo Dario Acierno, grafico milanese di talento, founder con Diego Randazzo, di Avansguardi, un’agenzia creativa e un laboratorio di idee che dal 2005 sviluppa lavori di comunicazione visiva

Dario Acierno ha preparato con cura i colori originali  per ogni magazine: un rosso molto delicato per le news, un blu per il canale del turismo, un verde per il canale Media e le tonalità di colore scelte sono in linea con gli argomernti trattatti.

 

Il restyling del logo di Editorpress creato da Dario Acierno

Restyling anche per il logo, spostato a sinistra dell’home page, rende più visibili i link agli argomenti trattati e i link dei canali digitali che appartengono al network

Evoluzione del logo di Editorpress, creato da Dario Acierno nel 2005 . Ultimo restyling 2017

 

Ideato da Dario Acierno nel 2005 e modificato nel 2013, il logo  rimane il simbolo dell’identificazione di Editorpress che ha  cambiato molto nel tempo.

L’esperienza di navigazione dell’utente è stata messa al centro del nuovo progetto,  il restyling è stato pensato per dare più visibilità ai contenuti testuali e multimediali. Molto spazio alle foto, alle gallerie, ai video e all’interazione con i social media

Editorpress è ottimizzato per una navigazione da Desktop e da tutti i dispositivi mobili, anche i loghi sono stati adattati alle esigenze della navigazione mobile anche alla luce dell’introduzione delle pagine Amp e degli Instant Article di Facebook

 

 

To Top