Cultura

I finalisti del Premio FiuggiStoria 2020

Il Comitato Lettori della Fondazione Levi Pelloni, riunitosi lunedì 30 novembre in Via Vittoria a Roma e presieduto da Pino Pelloni e dalla Segretaria del Premio Margherita Ascarelli, ha annunciato i finalisti della undicesima edizione del Premio FiuggiStoria 2020.

I libri selezionati, per questa pandemica edizione, sono stati segnalati dai vincitori le edizioni precedenti e dal Comitato di lettura composto dagli “Amici del FiuggiStoria”.

L’annuncio dei premiati, viste le proibizioni di riunioni pubbliche, avverrà da remoto venerdì 18 dicembre prossimo mentre la premiazione si terrà questa estate a Fiuggi in data da definirsi.

SAGGISTICA: I treni dell’accoglienza di BRUNO MAIDA (Einaudi); Pandemie. Dalla Spagnola al Covid 19 di MARK HONIGSBAUM (Ponte alle Grazie); La Liberazione di Roma di GABRIELE RANZATO (Laterza); Giolitti un leader controverso di MASSIMO L. SALVADORI (Donzelli); La Sinistra e gli Ebrei. Socialismo, sionismo e antisemitismo dal 1892 al 1992 di ALESSANDRA TARQUINI (Il Mulino)

BIOGRAFIE: Giuseppe Tucci. Una biografia di ALICE CRISANTI (Unicopli); Il bambino è il maestro. Vita di Maria Montessori di CRISTINA DE STEFANO (Rizzoli): Le case delle finestre sempre accese di ANNA FOLLI (Neri Pozza); Gramsci e le donne di NOEMI GHETTI (Donzelli); Eleonora Pimental Fonseca di ANTONELLA OREFICE (Salerno)
ROMANZO STORICO: Il ghetto interiore di SANTIAGO H. AMIGORENA (Neri Pozza); Nero d’inferno di MATTEO CAVEZZALI (Mondadori); Una voce sottile di MARCO DI PORTO (Giuntina); Gli amici di Emilio di GRAZIELLA MONNI (Mondadori); Perchè ci siamo salvati di STEFANO PIPERNO e CLAUDIO BONDI’ (Marsilio)

DIARI & MEMORIE: Quello che non ti dicono di MARIO CALABRESI (Mondadori); Hotel Nord America di GIACOMO MAMELI (Il Maestrale, Nuoro); Roma violata. Il Vento e le ombre di IRENE SALVATORI (Mursia); Le bandierine della libertà di SILVIO SARTORI (Marlin Editore); La generazione del deserto. Storie di famiglia, di giusti e di infami durante le persecuzioni razziali in Italia di LIA TAGLIACOZZO (Manni)

MULTIMEDIA:
ALBERTO NEGRIN: Rita Levi-Montalcini (Rai Fiction-Cosmo Productions EU)
SKY ARTE: Partigiane 2.0, donne che hanno fatto la storia d’Italia
FABIO TONCELLI: Sacrificate Cassino (SD Cinematografica)
MICHELA MICOCCI: Colleferro 1938. Lo stabilimento esplosivi è scoppiato (Produzione Vision Studio)
MENZIONE SPECIALE:
ANTONIO GRAMSCI: (a cura di Francesco Glasi) Lettere dal carcere (Einaudi)

Le sezioni FiuggiStoriaEuropa, FiuggiScienza, FiuggiSport e “Gian Gaspare Napolitano-Inviato Speciale” verranno annunciate questa estate a Fiuggi, pandemia permettendo.

To Top