Mondo

Palmira, 52 jihadisti dell’Isis uccisi in uno scontro con i governativi

 Almeno 52 miliziani dello Stato Islamico sono rimasti uccisi in combattimenti con l’Esercito regolare siriano divampati oggi intorno a Palmira, riconquistata a sorpresa dai jihadisti fra sabato e domenica scorsi: lo ha reso noto l’agenzia di stampa ufficiale ‘Sana‘, secondo cui tra i jihadisti eliminati vi sono anche foreign
fighters di origini cecene o saudite. 

Distrutti inoltre cinque tra auto-bomba e altri veicoli carichi di armi. 

To Top