Scienza

Roma, corsa contro il tempo per Covid Hospital 3 e 4. Pronta l’ordinanza della Regione

A Roma prosegue il lavoro di implementazione della rete dedicata all’emergenza COVID-19: attivato questa mattina il COVID 2 HOSPITAL Columbus con 32 posti letto di malattie infettive e ulteriori 21 posti letto di terapia intensiva. A regime saranno un totale 133 posti.

Sempre oggi attivati 26 posti di malattie infettive presso il Policlinico Umberto I (struttura Eastman).

Sarà attivato mercoledì il COVID 3 HOSPITAL di 80 posti letto di cui 48 di terapia intensiva a Casal Palocco come ‘spoke’ dello Spallanzani e il COVID 4 HOSPITAL grazie allo svuotamento di un’intera torre del Policlinico di Tor Vergata per ulteriori 80 posti (40 di pneumologia e 40 di infettivologia).

Con i posti nelle province arriviamo ad una rete complessiva di circa 1.500 posti a disposizione dell’emergenza in tutta la Regione Lazio” commenta l’Assessore D’Amato.

“È pronta l’ordinanza per istituire il COVID HOSPITAL 3 e 4 ovvero nell’ordine l’Istituto Clinico a Casal Palocco e il Policlinico di Tor Vergata. Mercoledì saranno attivi i primi 12 posti di terapia intensiva e 20 posti di degenza infettivologica a Casal Palocco che sarà uno ‘spoke’ dell’Istituto L. Spallanzani, mentre sta proseguendo il lavoro per svuotare la torre 8 del Policlinico di Tor Vergata. È una vera e propria corsa contro il tempo e voglio ringraziare tutte le strutture e gli operatori del Sistema sanitario regionale per il lavoro che stanno svolgendo” – dichiara Alessio D’Amato, assessore alla sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio.

To Top