Italia

Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 in Abruzzo, avvertita anche nel Lazio

Una scossa di terremoto è stata registrata in Abruzzo alle 19.37, avvertita anche nel Lazio. L’istituto nazionale di vulcanologia ha registrato una magnitudo di 4.2 con epicentero a Collelongo, L’Aquila.

La profondità è stata di 17 chilometri. Il sisma è stato avvertito in una vasta area, da Avezzano a Sora e fino a Cassino, Gaeta e Frosinone.

Al momento non risultano danni rilevanti.

“Dal Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani (versione 2015) notiamo che l’area epicentrale del terremoto di oggi è qualche chilometro a SUD dell’epicentro del forte terremoto del 13 gennaio 1915 di magnitudo stimata Mw 7.1 con risentimenti massimi fino al XI grado MCS.” scrive lNGV sul proprio blog.

“Altri eventi sismici significativi nelle vicinanze sono avvenuti nel 1927 (Mw 5.2) nel 1922 (Mw 5.2). Il 28 febbraio 2015 fu registrato un evento di magnitudo Mw 4.1 poco a nord dell’epicentro di questa sera, nei pressi di Luco dei Marsi (AQ).”

To Top