Politica

Umbria, svolta a destra alle elezioni regionali. Tesei nuovo presidente

Donatella Tesei è il nuovo presidente della Regione Umbria. Senatrice leghista, avvocato ed ex sindaco di Montefalco eletta con un consenso molto ampio (57,6%), staccando nettamente Vincenzo Bianconi, candidato del centrosinistra sostenuto dalla coalizione con il M5S, che si è fernato al 37,3%.

Dopo 50 anni l’Umbria passa al centrodestra.

I risultati sono ancora provvisori ma i dati sono rilevanti: la Lega di Salvini sfonda il muro del 37% , Fratelli d’Italia 10,4% Forza Italia ferma al 5,5%. Il Pd non va oltre il 22,6% mentre M5S è crollato al 7,3%.

Il M5S in un post su Facebook sottolinea che il ” patto civico per l’Umbria lo abbiamo sempre considerato un laboratorio, ma l’esperimento non ha funzionato. Il Movimento – si spiega – nella sua storia non aveva mai provato una strada simile. E questa esperienza testimonia che potremo davvero rappresentare la terza via solo guardando oltre i due poli contrapposti. Abbiamo provato a dare a questa regione una alternativa che non prevedesse le solite dinamiche politiche, vista l’emergenza che sta attraversando”.

To Top