Fisco

Carta famiglia 2020, ecco come ottenerla

La Carta della famiglia può essere richiesta dai genitori con almeno 3 figli minori di 26 anni, conviventi, anche adottivi. All’interno di uno stesso nucleo familiare con stato di famiglia, è importante che esista un rapporto di filiazione con almeno uno dei genitori. Considerata l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus Covid-19, il Governo ha disposto che per il 2020 possano ottenere la carta tutte le famiglie con almeno un figlio a carico e che siano residenti nei comuni o nelle aree nelle quali è stato verificato un contagio per cui non si conosce la fonte di trasmissione (decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9). Il Dipartimento è al lavoro per permettere anche a queste famiglie di registrarsi alla piattaforma.

Se soddisfi i requisiti, puoi ottenere la carta registrandoti al portale Carta della Famiglia utilizzando le tue credenziali Spid personali. Una volta effettuato il primo accesso, il portale ti permetterà di inserire i dati degli altri componenti del nucleo familiare. Ricorda che è fondamentale inserire i dati dei figli conviventi e di età inferiore a 26 anni, anche adottivi (per il 2020, almeno un figlio, dal 2021, almeno 3 figli).

Completata la procedura, il sistema genererà automaticamente le carte digitali per te e la tua famiglia, che potrai salvare sul tuo dispositivo mobile o ritrovare ogni volta che accedi a questo portale.
o. Solamente i genitori ed i figli possono essere inseriti nel nucleo familiare relativo all’uso della carta. Nel caso di coppie non coniugate, il compagno ed i figli del compagno possono essere aggiunti, purché i figli risultino conviventi con la coppia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top