Mondo

Zimbabwe, i veterani di guerra esortano Mugabe alle dimissioni

La potente associazione dei veterani di guerra dello Zimbabwe  avverte il presidente Robert Mugabe che la partita è chiusa e deve dimettersi subito.

Lo ha annunciato il presidente dell’Organizzazione, Chris Mutsvangwa, un alleato del silurato vicepresidente Emmerson Mnangagwa che dovrebbe guidare un nuovo governo

“Deve prendere la decisione di andare oggi. Se non se ne va gli renderemo pan per focaccia domani”, ha detto a giornalisti l’esponente definendo Mugabe “un vecchio che ha perso il controllo di sua moglie”.

La sua prima apparizione pubblico dopo l’intervento militare fatta oggi all’università è solo una “messa in scena”, ha sostenuto Mutsvangwa.

To Top