Mondo

Gaza, scontri a Jebalya durante una manifestazione. Morto un giovane di 15 anni

Incidenti a Jebalya, a ridosso del confine fra la striscia di Gaza ed Israele.

Nell’ultimo anno ogni venerdì migliaia di palestinesi hanno dato vita a manifestazioni lungo il confine fra Gaza ed Israele nel contesto di quella che hanno chiamato ‘La grande marcia del ritorno’.

Alcune fonti riferiscono che i dimostranti hanno dato fuoco a copertoni e hanno lanciato verso il Neghev palloni incendiari.

I soldati schierati sul confine hanno fatto ricorso a gas lacrimogeni e a proiettili rivestiti di gomma per impedire che gruppi di dimostranti superassero i reticolati ed entrassero in territorio israeliano.

Un ragazzo di 15 anni e’ stato colpito a morte durante gli scontri, lo rende noto il ministero della sanita’ palestinese di Gaza, precisando che il giovane e’ stato colpito al ventre da una pallottola.

To Top