Mondo

Il leader nordcoreano Kim Jong in Russia per il primo vertice con Putin

Il leader nordcoreano Kim Jong ė arrivato con il suo treno speciale in Russia in vista del primo summit col presidente Vladimir Putin.

Lo riportano fonti nordcoreane, secondo cui il “supremo leader” è accompagnato da collaboratori stretti tra cui il ministro degli Esteri Ri Yong-ho e la vice ministro Choe Son-hui. Il faccia a faccia di domani a Vladivostok sarà il primo evento internazionale di Kim di alto livello dal vertice di Hanoi di fine febbraio con Donald Trump, fallito per il mancato compromesso tra allentamento delle sanzioni e denuclearizzazione.

Il Cremlino ha fatto sapere, tramite il suo portavoce Dmitry Peskov, che tutti gli sforzi internazionali volti a risolvere la questione nucleare della Corea del Nord meritano sostegno.

Fonti ufficiali hanno riferito che il leader della Corea del Nord si fermerà a Vladivostok fino al 27 aprile. Dopo l’incontro con Putin, Kim passerà un altro giorno nella città russa e visiterà alcuni luoghi tra cui l’acquario Primorsky e l’isola di Russky.

To Top