Mondo

Iraq, autobomba a Baghdad, 10 morti e decine di feriti. L’Isis rivendica

Un kamikaze a bordo di un’autobomba si è fatto esplodere questa notte davanti una gelateria di Baghdad, in Iraq, facendo almeno dieci morti e decine di feriti. L’attentato, compiuto nel quartiere sciita di Karrada, è stato rivendicato dai jihadisti dello Stato islamico attraverso il loro organo di propaganda Amaq, riferisce la Bbc. 

L’esplosione ha avuto luogo nella tarda serata di ieri, quando la popolazione locale aveva rotto il digiuno del Ramadan. Immagini pubblicate sui social network mostrano l’impatto devastante dell’esplosione. “I terroristi del gruppo dello Stato islamico hanno colpito bambini e famiglie che trascorrevano del tempo in una gelateria.

 Noi sosteniamo l’Iraq contro il male”, ha commentato su Twitter Brett McGurk, inviato speciale americano presso la coalizione internazionale in Siria e Iraq. Coa

To Top