Mondo

Iraq, violenti scontri a Mosul Ovest tra le forze irachene e l ‘Isis

 La polizia militare irachena ha
riconquistato un quartiere nella parte occidentale di Mosul dopo violenti scontri con l’Isis. Lo ha detto all’Ap un alto comandante della polizia federale, il generale Haider al Maturi, precisando che le sue truppe sono entrate nella zona stamattina che e’ ora “sotto il loro pieno controllo”.

I jihadisti dello Stato islamico hanno utilizzato almeno 10 kamikaze con autobomba, ma nove sono saltati in aria prima di raggiungere i loro obiettivi. Il decimo ha ucciso due poliziotti, cinque sono rimasti feriti, ha aggiunto al Maturi.
Le sue forze, ha proseguito, hanno arrestato due jihadisti, “un
iracheno e uno straniero che parla russo”. 

To Top