Mondo

Medio Oriente, il governo australiano riconosce Gerusalemme ovest capitale di Israele

Il governo australiano ha deciso di riconoscere Gerusalemme ovest come capitale di Israele, ma il trasferimento effettivo dell’Ambasciata dalla sede attuale di Tel Aviv non avverrà che dopo il raggiungimento di un accordo di pace fra israeliani e palestinesi: lo ha reso noto il premier australiano Scott Morrison.

Morrison si è inoltre impegnato a riconoscere l’aspirazione palestinese ad un futuro Stato con capitale a Gerusalemme Est, quando lo status della Città Santa sarà definito nell’ambito di un accordo di pace.

To Top