Mondo

Russia-Usa, alta tensione per l’abbattimento  di un aereo del regime siriano a Raqqa

 Dopo che un caccia americano F18A ha abbattuto un aereo dell’aviazione siriana nella provincia di Raqqa, non tarda la dura reazione della Russia.

Tutti gli aerei della coalizione internazionale che voleranno ad Ovest dell’Eufrate in Siria “saranno seguiti” e “considerati obiettivi” dell’aviazione russa.

“Gli aerei e droni della coalizione internazionale individuati ad ovest del fiume Eufrate saranno monitorati e considerata bersagli”, ha annunciato il ministero della difesa russo in un comunicato

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa da oggi ha annunciato l’interruzione dell’interazione con gli Usa nel quadro del Memorandum sulla prevenzione degli incidenti e la sicurezza durante le operazioni di trasporto aereo in Siria.

Una violazione cinica della sovranità della Repubblica araba siriana” e un “atto di aggressione”. 

Secondo gli Usa, il jet siriano aveva sganciato bombe sulle Forze democratiche siriane impegnate contro i jihadisti dello Stato islamico.

To Top