Italia

Scossa di terremoto in provincia di Roma con epicentro a Colonna. Una sola lieve replica nella notte

Una forte scossa di terremoto ha scosso la capitale e tutta la provincia di Roma. Con epicentro a Colonna nella provincia Sud di Roma vicino a Valmontone con magnitudo 3.7.

I comuni interessati dal sisma, oltre a Colonna, sono San Cesareo, Gallicano nel Lazio e Zagarolo.

L’Istituto di Geologia e Vulcanologia ha monitorato la situazione, registrando una sola scossa successiva alle 23:06.

“Alle ore 22.43 italiane del 23 giugno 2019 un terremoto di magnitudo Ml 3.7 e magnitudo momento Mw 3.6 si è verificato in provincia di Roma, ad una profondità ipocentrale di 9 km.

Dopo un’ora e mezza dal terremoto, un’unica ulteriore scossa è stata localizzata: alle ore 23:06 di magnitudo 1.4.

Storicamente l’area è stata sede di terremoti anche molto forti, come quello del 26 agosto 1806, la cui magnitudo è stata stimata pari a 5.6

In epoca recente la zona è caratterizzata da sismicità frequente che raramente ha raggiunto la magnitudo 4.”

To Top