Mondo

Siria, Mosca e Ankara creano una zona demilitarizzata a Idlib

A Idlib, Mosca e Ankara hanno creato una zona demilitarizzata intorno alla provincia controllata dagli insorti, un mese dopo l’accordo raggiunto nel summit tra Russia e Turchia per scongiurare una catastrofica offensiva del governo siriano

La zona si estende per 15-20 chilometri lungo le linee del fronte intorno a Idlib e comprende anche parte delle province di Latakia, Hama e Aleppo.

Al momento, l’accordo ha evitato un’offensiva di Damasco in quella che è l’ultima grande roccaforte dei ribelli in Siria, dove migliaia di miliziani, inclusi jihadisti stranieri, vivono insieme a 3 milioni di civili e combattenti dell’opposizione.

Ma se la tregua dovesse fallire, gli scontri potrebbero causare un massiccio spargimento di sangue.

To Top