Scienza

Sospetto caso di meningite a Cassino, bimbo di due anni trasferito al Gemelli. Avviata la profilassi 

Un caso sospetto di meningite ha fatto scattare subito  l’allarme a Cassino, in provincia di Frosinone, dove un bimbo di due anni è stato  in ospedale  con sintomi di infezione da meningococco trasferito al Policlinico Gemelli di Roma. Si tratterebbe di Meningite batteriche. Le condizioni del bimbo sono migliorate nelle ultime ore e stabili

La Asl, in un comunicato inviato alla direzione dell’asilo nido, ha avviato la  profilassi sottolineato la necessità, sia per genitori dei bambini che nella settimana trascorsa abbiano frequentato il nido sia per il personale della struttura, di assumere un antibiotico a scopo precauzionale
 

To Top