Spettacoli

Cinema, nelle sale il filmThe-Startup di Alessandro D’Alatri che racconta Egomnia

Oggi nei cinema  debutta  The-startup film che racconta la vera storia di Matteo Achilli, il fondatore venticinquenne di Egomnia, società informatica di grande successo, regia di  Alessandro D’Alatri

Il film interpretato da Andrea Arcangeli, Paola Calliari e Matilde Gioli, porta sullo schermo il sogno di questo ragazzo della periferia romana, che riesce a creare un social network che mette in comunicazione chi cerca e chi offre lavoro e diventa un “caso” raccontato anche da CNN e Forbes.

Il vero Matteo Achilli a proposito del film ha detto: “La cosa che più mi è piaciuta di tutto questo progetto è che hanno deciso di raccontare una storia vera di un ragazzo normale. Penso che molti ragazzi si possono riconoscere in questa storia, proprio perché è una storia ordinaria”.

Creatività, coraggio, determinazione, tenacia erano gli unici strumenti che Matteo aveva in mano, e si sono rivelati sufficienti per arrivare al successo, come ha spiegato il regista. “Ogni essere umano è una start up, ogni persona è un progetto. Allora restituire fiducia in un Paese dove noi, per nostro DNA, per nostra costituzione, siamo creativi, siamo coraggiosi… Le invenzioni più importanti vengono da qui: cioè abbiamo una caratteristica straordinaria di fantasia, creatività e coraggio. Mi piaceva quest’idea di rappresentare questa possibilità di rinascita di questo Paese”.

Il produttore Luca Barbareschi ha commentato: “Siccome penso che questo Paese sia mal rappresentato dalla comunicazione, e invece nella sostanza è un Paese straordinario. Non a caso i campi che sono indipendenti da quella che è la politica e la burocrazia, sono leader nel mondo: la moda, lo sport, le nanotecnologie. Cioè, tutti sognano Italia. Gli unici che non sognano Italia sono quelli che stanno in Italia”.

To Top