Animali

A Pescara la campagna adotta una tartaruga

 Il Centro studi cetacei onlus lancia la campagna ‘Adotta una tartaruga’ finalizzata all’adozione di una dei 17 esemplari ricoverati nel Centro recupero tartarughe marine ‘L. Cagnolaro’ di Pescara.

L’obiettivo dell’iniziativa e’ quello di supportare le attivita’ dei volontari che si impegnano per recuperare, curare ed assistere gli individui senza contributi pubblici, acquistando quotidianamente quanto necessario per il benessere degli animali.
Dopo le decine di spiaggiamenti registrati ad ottobre in tutto il medio Adriatico, gli esperti hanno recuperato, solo a novembre, ben 16 esemplari pescati accidentalmente dalla marineria pescarese.

“La presenza di un gran numero di tartarughe marine che trovano nelle acque basse e ricche di nutrienti dell’Adriatico un ambiente ideale per alimentarsi durante i mesi piu’ freddi e la contemporanea massiccia presenza di attivita’ antropiche quali la pesca, la navigazione e, in un futuro prossimo, le prospezioni petrolifere – dice il presidente del Centro studi cetacei, Vincenzo Olivieri – producono un’inevitabile interazione e un notevole impatto su una specie gia’ a rischio estinzione”.
“Le azioni di tutela dirette o esercitate attraverso la sensibilizzazione degli operatori del mare diventano, pertanto, essenziali per la salvaguardia di questi animali che convivono con noi da 200 milioni di anni”, conclude Olivieri.

To Top