Comunicazione

 Marketing del vino, come comunicare il vino online

Il mercato del vino rappresenta uno dei più importanti settori del made in italy ed è la punta di diamante del comparto agroalimentare.

Il marketing in questo settore è anche molto delicato proprio per le caratteristiche di questo mercato. C’è una frammentazione della produzione, molte aziende e vitigni ed è prevalente la piccola attività anziché il grande grupo.

Il calo dei consumi del mercato nazionale impone di rivolgersi ai grandi mercati emergenti e in crescita come Regno Unito, Stati Uniti, Cina e Russia.

Per le piccole aziende del settore vinicolo affrontare i mercati internazionali non è possibile senza impiegare ingenti somme di denaro, invece possono  rivolgersi ai nuovi media per trovare sbocchi.

Per approfondire l’argomento e costruire una strategia efficace è utile consultare il libro Marketing del Vino (LSWR Edizioni, pp.295, 29,66 Euro) a cura di Slawka G. Scarso.

Il libro fornisce una serie di indicazioni valide per pianificare la strategia di marketing.

Il libro è diviso in quattro parti: la prima è dedicata ai fondamenti del marketing e in particolare del vino; nella seconda il web marketing del vino; nella terza i servizi legati al vino e in particolare al’enoturismo e la quarta analizza una serie di casi di approfondimento

Prendiamo in esame la seconda parte che riguarda Comunicare il vino online. L’autore sottolinea l’importanza del sito web come strategia fondamentale e i social come elementi di supporti.

CARATTERISTICHE ESSENZIALI DI UN SITO WEB PER VINI

Gli elementi essenziali di un sito web per vini deve puntare su contenuti interessanti sull’azienda, il territorio e la tipologia di vino.

Coerenza con l’immagine aziendale, utilizzando gli stessi elementi in tutta la comunicazione.

Il sito web deve contenere una home page strutturata per questo settore con sezioni per raccontare la storia dell’azienda, raccontare i vigneti, approfondimenti sul territorio.

Elementi da mettere in rilievo in un sito di e -commerce sono le categorie, le fotografie delle bottiglie, l ‘integrazione dei social network, le condizioni di pagamento e spedizioni.

Si può tenere un blog, pubblicato contenuti originali, con immagine aziendale. Con il blog si possono raccontarie storie legate all’azienda vinicola e alle produzione.

NEWSLETTER PER COSTRUIRE RELAZIONI

Con le newsletter si possono costruire delle relazioni con i consumatori, fornitori, clienti.

L’importanza è mandare le newsletter con frequenze giuste e controllare i contenuti.

RELAZIONI PUBBLICHE ONLINE

Un altro elemento essenziale sono le pubbliche relazioni online.

Occorre  creare un rapporto con i giornalisti e blogger per comunicare costanremente.

Il comunicato stampa se è strutturato bene può produrre benefici poiché rimane ancora uno strumento utile per comunicare con i media. Naturalmente occorre utilizzarlo al meglio cercando di includere nel comunicato tutti gli elementi multimediali.

COME COMUNICARE IL VINO ONLINE CON I SOCIAL NETWORK

Il volume prende in esame i principali social network come Fabebook, Twitter, Youtube e Instragram come possono dare grandi benefici.
Sopratttutto i social come Instragram e Youtube dove è possibile utilizzare fotografie e video.

Molto importante l’uso di vinux, un social network italiano dedicato al mondo dell’enogastronomia e pensato per le aziende vitivinivole, produttori di olio, ristoranti e consumatori.

La netiquette rappresentta il galateo da seguire online. Per questo è importante ascoltare e rispondere in modo garbato in modo da trasformare i clienti insoddisfatti in soddisfatti

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top